martedì 20 marzo 2012

Il mio primo amore adolescenziale..Kinder Delice

Eravamo una coppia inseparabile al liceo..io e le Kinder Delice. 
Per almeno un annetto sono state loro le merendine elette, le mie fedeli compagne in quei dieci minuti di intervallo (e non solo in verità..).
Morso dopo morso, riuscivano a risollevare il mio livello di attenzione oramai prossimo al collasso..
Dopo anni, domenica mi è capitato di assaggiarne una e..che dire? Mi ha deluso moltissimo..non lo ricordavo cosi il sapore! Meno male che a casa mi aspettavano in frigo questi rettangolini deliziosi..



Ingredienti (per 6/8 merendine)
2 uova
175 gr di zucchero
180 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro in polvere
140 gr di latte
110 gr di burro
1-2 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale

Per la crema:
80 gr di panna fresca montata
90 gr di formaggio fresco (tipo philadelphia)
1/2 bustina di vanillina
50 gr di zucchero a velo

Per la glassa e le decorazioni:
2 buste di preparato per glassa al cacao o 200 gr di cioccolato fondente
50 gr di cioccolato al latte o fondente
In una terrina ampia, versare il latte bollente e aggiungere il cacao setacciato, mescolare fino a completo assorbimento. Lasciar raffreddare. Accendere il forno a 180°.
Imburrare una teglia rettangolare (la mia era 28x20cm).
Versare in una ciotola gli ingredienti secchi: farina setacciata insieme al lievito e al sale.
Con uno sbattitore elettrico, battere a crema il burro con lo zucchero e aggiungere un uovo alla volta, assicurandosi che vengano assorbite bene.
Aggiungere man mano il composto secco, ovvero farina, lievito e sale setacciati.
Infine unire il composto liquido di cacao e latte oramai raffreddato.
Mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
Versare nella teglia e cuocere per una ventina di minuti (fate la prova stecchino).
Per la crema: montate la panna con la vanillina. In una ciotola lavorare per pochissimo tempo il formaggio con lo zucchero a velo (giusto il tempo di amalgamarlo). Aggiungere la panna al formaggio lentamente, con movimenti dal basso verso l'alto per non smontarla. Lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti.
Una volta raffreddata la torta, posizionatela su un tagliere. Con l'archetto tagliatorte, livellatene la superficie (togliete la parte bombata).
Io ho tagliato prima i rettangoli (6), poi li ho divisi a metà orizzontalmente e ho aggiunto la crema.
Ma se vi trovate meglio, potete spalmare la crema sulla torta fredda e tagliarla successivamente in rettangoli per ottenere le merendine.
Lasciate riposare in frigo.
Preparate la glassa: io ho utilizzato quella già pronta all'uso per comodità, ma se volete, potete utilizzare del cioccolato fuso a bagnomaria.
Al mio primo tentativo ho utilizzato quella della Pane Angeli, al secondo tentativo invece quella Lo Conte. Nel primo caso ho lasciato la bustina in infusione nell'acqua bollente, nel secondo ho svuotato il contenuto delle buste e le ho fatte sciogliere a bagnomaria con 3 o 4 cucchiai d'acqua.
Otterrete due risultati molto diversi: al mio primo tentativo ho ottenuto una glassa croccante e di un colore chiaro. Al secondo tentativo una glassa lucida e morbida, scura.
Usate una ciotola profonda e non tanto ampia.
Prendete una merendina e appogiatela sulla glassa, utilizzate due forchette per capovolgerla delicatamente nella glassa, sollevate la merendina e lasciatela asciugare su un foglio di carta forno o su un tappetino di silicone. Ho provato ad utilizzare una gratella e il risultato è stato disastroso.
Una volta rassodata, potete togliere la glassa in eccesso che si deposita in fondo ai lati della merendina.
Far sciogliere a bagnomaria 50 gr di cioccolato al latte se volete la decorazione a contrasto o fondente se preferite un colore omogeneo (e più simile all'originale).
Versare il cioccolato fuso in una tasca piccola da pasticcere o in un conetto di carta e fate le decorazioni finali sulla merendina.

Con questa ricetta partecipo al contest di Valentina 

19 commenti:

  1. PRECISE!!! E anzi... secondo me sono pure pi
    buone! In bocca al lupo per il contest ^_^

    RispondiElimina
  2. o mamma!!!sono supeerrrr!!!!LE PROVOOO!!!!!GRAZIE!

    RispondiElimina
  3. ci stai dando dentro con queste merendine....questa è davvero strepitosa! Il tuo blog mi piace sempre un casino!!!!

    RispondiElimina
  4. Anch'io le adoravo!!!ti sono venute perfette, sicuramente più buone dell'originale!mi aggiungo ai tuoi perchè il tuo blog è ricco di delizie!a presto!

    RispondiElimina
  5. Ma waaaaaauuuuuuuu! Sei bravissima :)

    RispondiElimina
  6. Ma che buoneee!! Bravissima!
    Smack ^^

    RispondiElimina
  7. Grazie bella, la metto subito in lista. Grazie per aver partecipato con tanto entusiasmo.

    RispondiElimina
  8. Ciao, ho scoperto il tuo blog per caso, e mi ha fatto tanto piacere perchè molto bello!! Complimenti!!
    Ti seguirò molto volentieri..
    Se ti va di passare a trovarmi mi trovi qui:
    www.dolcebenessere.com
    A presto!

    RispondiElimina
  9. Ma che buone e perfette, bravissima! Piacere di conoscerti, hai un blog carinissimo, mi unisco ai tuoi lettori così potrò seguirti!Se ti va passa pure da me!A presto...Molly

    RispondiElimina
  10. Ma sono identiche agli originali!!!! oltre al bosco fatato anche le tue manine non scherzano!

    RispondiElimina
  11. Complimenti! bellissimo blog! Piacere Giulia!

    RispondiElimina
  12. Sono davvero stupende!! Ci credo che hanno vinto il contest!! Complimenti e Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    Buon inizio settimana ^_^

    RispondiElimina
  13. Complimentissimi! Da oggi ti seguo, il tuo blog è stupendo! Fai un salto da me se ti và! Buonissima giornata!Roberta

    RispondiElimina
  14. Innanzi tutto Congratulazioni per la tua vincita e poi queste merendeine le devo assolutamente provare, adoro le originali quindi ti farò sapere!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  15. Complimenti per la vincita, meritatissima, questa ricetta è da salvare subitissimo.

    RispondiElimina
  16. Elena,
    ciao in ritardo, ma fanno sempre piacere, i nostri COMPLIMENTONI non avevamo seguito questo contest e, solo ora abbiamo visto la ricetta vincitrice!!!
    Sono realizzati benissimo i tuoi Kinder Delice......quasi fatato!!
    A presto le 4 apine

    RispondiElimina
  17. Complimenti! Sei bravissima, che voglia di addentarmene una tutta in un morso!! I kinder delice erano anche i miei preferiti ma ultimamente sembrano più asciutti...se siamo in due ad averlo notato, non credo sia un problema delle nostre papille gustative, sai? forse col tempo hanno modificato le dosi... A presto!

    RispondiElimina
  18. MAMMA MIA CHE BRAVA...DIVENTO TUA SOSTENITRICE SUBITO! PASSA A TROVARMI, SARO' ONORATA:

    dolcemementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. bellissimissimeee!!! mamma mia mi sto innamorando del tuo blog! intanti mi unisco ai tuoi lettori e poi mi tuffo nelle icone a destra che hanno l'aria di essere buonissime.Brava brava!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Le Ricette del Bosco Fatato Copyright 2009 Sweet Cupcake Designed by Ipiet Templates Image by Tadpole's Notez